mk-s-sHOLjVF034M-unsplash.jpg

HAI GIA' UN LUOGO IN CUI RISIEDERE

STEP 1

DENUNCIA ALLA POLIZIA LOCALE

polizia-locale-683608.large.webp

All'arrivo a destinazione, è necessario presentarsi entro 3 giorni dal questore (Polizia Locale) per registrare la propria posizione. Devi contattare il proprietario dell'appartamento in cui ti trovi.

ENTRO 3 GIORNI

mufid-majnun-oI20ehIGNd4-unsplash.jpg

Dopo la registrazione, verrai indirizzato per un test Covid-19 obbligatorio, anche se in possesso di certificato di vaccinazione. Devi venire alla clinica appropriata all'ora specificata. L'esito del test deve essere ritirato presso la stessa clinica (non viene inviato tramite e-mail)

STEP 2

TAMPONE COVID-19

STEP 3

VISITA MEDICA, TESSERA SANITARIA E VACCINO

ed-us-K0DMl4NmOPo-unsplash.jpg

Con un test Covid-19 negativo e documenti precedentemente registrati dal questore (polizia locale), devi contattare l'ospedale competente per registrare il tuo codice STP per la tessera sanitaria. Ti verrà fornito l'indirizzo dell'ospedale assegnato. Quindi, preparati a venire in ospedale e affrontare il turno del medico di famiglia (terapista), che deve visitarti e registrarti nel sistema interno e fornire il codice STP. In ospedale avrai la possibilità di effettuare anche la vaccinazione. 

romain-dancre-doplSDELX7E-unsplash.jpg

Contatta il dipartimento di migrazione della tua sede.

Per prima cosa devi venire in reparto e fissare un appuntamento. Devi avere tutti i documenti disponibili (se hai figli, assicurati di avere i documenti per i bambini). Verrai registrato per una visita delle impronte digitali e per un ricovero temporaneo. A seconda della regione di soggiorno, la procedura richiederà da 3 settimane a diversi mesi)

STEP 4

RICHIESTA APPUNTAMENTO DIPARTIMENTO IMMIGRAZIONE

STEP 5

DIPARTIMENTO IMMIGRAZIONE E RILEVAMENTO IMPRONTE DIGITALI

george-prentzas-SRFG7iwktDk-unsplash.jpg

Alla data specificata nel passaggio precedente è necessario presentarsi alla presentazione dei documenti e al rilevamento delle impronte digitali. Ti verrà fornito un codice fiscale (carta fotografica e il tuo codice di identificazione personale), con il quale hai già diritto a lavorare ufficialmente e ricevere assistenza finanziaria dallo Stato

1595515556_image (2).png