Riunione di lavoro

DIMISSIONI E LICENZIAMENTO
PROCEDURE & PREAVVISO

Realizzato per:

Dimissioni
  Procedura
 

Accesso alla procedura

telematica

Le dimissioni devono essere trasmesse mediante la procedura on-line sul sito servizi.lavoro.gov.it.  La procedura telematica può essere fatta autonomamente oppure appoggiandosi ad un patronato. Occorre essere in possesso dello SPID per accedere al sito in modo autonomo. 

Invio della Comunicazione 

Entrati nell’area CITTADINI – DIMISSIONI TELEMATICHE, per le assunzioni dal 2008 il sistema precompila i dati per procedere con l’invio della comunicazione.

La data di decorrenza delle dimissioni da indicare è il giorno successivo all’ultimo lavorabile.                                                     

Genitori con figli di età inferiore a 3 anni

 Il genitore di figli di età inferiore a 3 anni deve presentare le dimissioni in forma scritta al datore di lavoro, farle firmare per ricevuta e successivamente convalidare le stesse presso l'Ispettorato Territoriale del lavoro competente, dandone poi prova al datore di lavoro.   

Licenziamento
   Procedura
 

Obblighi del datore di lavoro

Il licenziamento deve essere comunicato dal datore di lavoro per iscritto, indicandone le motivazioni.

Preavviso
Tempistiche

*Il periodo di preavviso decorre dal giorno 1 o dal giorno 16 di ciascun mese.
Nel caso di dimissioni da parte dell'impiegato i termini di preavviso sono ridotti della metà.

1

Per gli impiegati che, avendo superato il periodo di prova, non hanno superato i cinque anni di servizio:

- mesi due e quindici giorni per i quadri e gli impiegati del 1° livello;
- mesi uno e quindici giorni per gli impiegati del 2° livello;
- mesi uno per gli impiegati degli altri livelli.

2

Per gli impiegati che hanno superato i cinque anni di servizio e non dieci:

- mesi tre e quindici giorni per i quadri e gli impiegati del 1° livello;

- mesi due per gli impiegati del 2° livello;

- mesi uno e quindici giorni per gli impiegati degli altri livelli.

3

Per gli impiegati che hanno superato i dieci anni di servizio:

- mesi quattro e quindici giorni per i quadri e gli impiegati del 1° livello:

- mesi due e quindici giorni per gli impiegati del 2° livello;

- mesi due per gli impiegati degli altri livelli.

4

Per gli operai non in prova:

Sei giorni lavorativi, decorrenti da qualsiasi giorno della settimana.

5

Per il personale viaggiante dei livelli 3° Super, 3° Super Junior (rif. art. 11 quater) e 3° non in prova:

Quindici giorni di calendario decorrenti da qualsiasi giorno della settimana.

1595515556_image (2).png